Layer Electronics S.r.l

Contattaci

Progetto “REIPERSEI”

Progetto “REIPERSEI”

E’ stato approvato il progetto di ricerca “Reti Elettriche Intelligenti per la Penetrazione delle Energie Rinnovabili nei Sistemi Elettrici delle Isole minori – REIPERSEI”, progetto cofinanziato dall’UNIONE EUROPEA POR FESR SICILIA 2007-2013 Obiettivo Operativo 4.1.1 – Linea di Intervento 4.1.1.1 Prog. N. 187 – CUP G53F11000020004, presentato dall’Associazione Temporanea di Scopo, costituita in data 13/09/2011 e composta da Layer Electronics s.r.l. (impresa capofila), Università degli Studi di Palermo, Elettromeccanica di Domenico Mangano e C. s.a.s., Istituto di Studi sui Sistemi Intelligenti per l’Automazione (ISSIA) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), SEA Società Elettrica di Favignana S.p.A., Impresa Elettrica D’Anna & Bonaccorsi s.n.c. di D’Anna Gioacchino e Bonaccorsi Salvatore.

La penetrazione della generazione distribuita (GD) nelle reti elettriche, indipendentemente dalla loro complessità ed estensione, pone dei problemi tecnici legati alla gestione ed al controllo delle reti stesse specialmente nel caso delle reti elettriche debolmente interconnesse (aree rurali) o isolate. L’obiettivo del progetto è di sviluppare reti elettriche intelligenti in grado di monitorare e telegestire la GD da parte del Distributore (con parzializzazione della potenza prodotta, distacco dell’unità attiva e regolazione della tensione), con il vantaggio di sfruttare appieno le potenzialità della GD, che coopererebbe alla stabilità ed alla regolazione della rete, e consentirne la massima penetrazione.

A tal fine occorrono nuovi sistemi di misura (SM), protezione ed automazione dedicati e controllabili a distanza, oggi non presenti sulle reti né previsti dalla attuale normativa. Inoltre, è necessario sviluppare inverter innovativi per generatori distribuiti, utilizzati nel caso di impianti eolici o fotovoltaici, che, grazie ad opportune tecniche di controllo, siano in grado di modificare sia il loro fattore di potenza e partecipare quindi alla regolazione di tensione, sia la potenza attiva immessa in rete.

La fattibilità dell’intervento proposto è legata alla partecipazione al progetto da parte di aziende operanti nel settore da alcuni decenni e di centri di ricerca con un’esperienza pregressa in questi ambiti, nonché alla disponibilità da parte di alcuni Distributori delle isole minori di utilizzare le proprie reti MT e BT per implementare delle “intergrid” pilota su reti reali, riattivando anche un impianto di produzione fotovoltaico di proprietà del Comune di Ustica da circa 20 kWp, dove verranno installati i prototipi di inverter trifase innovativo e del sistema di interfaccia sviluppati dalla Layer Electronics nell’ambito del progetto.

Richiedi un preventivo, Layer Electronics, your Industrial partner.